• Aut viam inveniam aut faciam

Video Backlight

 

         
Ultimi video....        

 

Approfondimento del Catechismo della Chiesa Cattolica, Giubileo della Misericordia e tanto altro ancora.

RELIGIONE

Premio Res Magnae per la letteratura arrivato alla seconda edizione, Rivista di latino Hebdomada Aenigmatum.

CULTURA

Tutti i progetti che abbiamo realizzato o in fase di realizzazione, le attività su cui siamo coinvolti anche con altri soggetti.

SOCIETA'

I convegni svolti trattando temi relativi alla Criminalità organizzata, alla corruzione coinvolgendo anche le istituzioni.

DIRITTO E LEGISLAZIONE

Convegni sulla Business Intelligence, Criminalità organizzata, temi aperti sulla Corruzione e competitività delle imprese.

CENTRO STUDI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quarto appuntamento della Festa della Solidarietà con la partecipazione odierna dell'UNITALSI,

Di seguito il programma:

ore 19,00 presentazione della serata

ore 19,10 canto iniziale

ore 19,15 lettura di alcuni testi di santa Bernadette alternati da canti e preghiere

Il tema della serata è di comprendere come la solidarietà, sull’esempio di Santa Bernadette, nasce e si sviluppa da una buona educazione ricevuta in famiglia e da un grande amore per Gesù e la Santa Vergine

ore 20,00 termine della catechesi

ore 20,10 inizio dell’adorazione eucaristica personale

ore 20,50 termine dell’adorazione

Vi aspettiamo numerosi.

Comunicazione Res Magnae

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Terzo appuntamento della Festa della Solidarietà con la partecipazione odierna dell'Azione Cattolica.

Oggi verrà approfondita l'esortazione evangelica Beati voi sottolineando anche il tema ed il significato della Speranza.

Ieri, invece, Basilica stracolma con la presenza dei Neocatecumenali che hanno animato la giornata.

Vi aspettiamo numerosi.

Comunicazione Res Magnae

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

fonte lineadiretta24

 

Intervista a Marco Italiano, Presidente dell’ Associazione Res Magnae in prima fila nelle attività di carattere religioso all’interno della Festa della Solidarietà.

Cosa vi ha spinto a partecipare alla prima edizione di questo evento
Attraverso la Festa della Solidarietà abbiamo la possibilità, ed il dovere morale, di manifestare la nostra piena vicinanza a coloro che purtroppo vivono un momento di difficoltà. Il nostro è un messaggio e siamo pienamente consapevoli che è necessario fare di più, ma in quest’occasione testimonieremo che i movimenti cattolici sono in prima linea per aiutare gli altri nelle modalità più disparate.

Tante sono le Associazioni che hanno aderito, nello specifico quale sarà il vostro ruolo?
Le attività verranno gestite da Res Magnae insieme ad Azione Cattolica della Diocesi di Roma, con il presidente Rosa Calabria di AC siamo pronti a dare il benvenuto a tutti coloro che vorranno essere presenti in questi momenti di riflessione, che inizieranno alle 19 di ogni sera e termineranno alle 21 dopo l’Adorazione Eucaristica.
La festa sarà anche un momento di riflessione e di catechesi
Le attività in Basilica riuniscono tra i maggiori movimenti nazionali cattolici che tratteranno tematiche in una piena visione cattolica, ma non solo, sono temi, quelli della Famiglia, dei Giovani, degli ammalati e degli anziani che interessano la nostra società e le prospettive future che queste categorie avranno.

 

Chi altro interverrà agli eventi prettamente religiosi in programma?
Partecipano il Cammino Neocatecumenale, L’Unitalsi, la Comunità di Sant’Egidio, ed Azione Cattolica, abbiamo voluto fortemente questi movimenti perché rappresentano in ambito nazionale degli interlocutori oltre che credibili adeguati per i temi che tratteranno.

Sappiamo che, essendo una festa che si finanzia esclusivamente su donazioni, il programma è in continuo divenire. Qualche anticipazione?
La Festa inizierà il 24 giugno e dopo la Celebrazione Eucaristica di S. Em. Il cardinale Vallini avremo l’adorazione Eucaristica di S.E. Mons. Zuppi Vescovo ausiliare del settore Centro e si concluderà l’Ultimo giorno, il 29 giugno, con la Celebrazione Eucaristica di S.E. Mons. Santo Marciano Ordinario Militare per l’Italia, a tal proposito sono state invitate anche le Forze Armate che tra l’altro parteciperanno attivamente a quest’evento. Ma la festa non è solo questo, ci saranno spettacoli, dibattiti e soprattutto una mensa solidale per i meno fortunati, ma anche per coloro che saranno ospiti delle varie manifestazioni. In sintesi sarà una splendida circostanza che ci vedrà tutti uniti in un’unica preghiera.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Terzo appuntamento a Santo Spirito in Sassia con i Dieci Comandamenti a cura dell'Associazione Res Magnae e della Fondazione Giovanni Paolo II

Roma 22 gennaio 2015 (fonte Zenit.org) di Massimo Nardi

 

I Dieci Comandamenti in rapporto con Dio: questo il titolo del terzo evento di un suggestivo percorso di catechesi promosso dall’Associazione Res Magnae e dalla Fondazione Giovanni Paolo II.

 

L’appuntamento è per martedì 27 gennaio 2015, alle ore 18.15, presso la Chiesa di Santo Spirito in Sassia (Largo Ildebrando Gregori, Roma).

Dopo il saluto di Marco Italiano, presidente di Res Magnae, e di mons. Luciano Giovannetti, presidente della Fondazione Giovanni Paolo II, sarà la volta del cardinale Angelo Comastri, che approfondirà le tematiche relative ai primi tre Comandamenti come strumenti imprescindibili della relazione privilegiata tra l’uomo e Dio. Gli interventi saranno moderati da Marcello Terramani, responsabile Area Religione della stessa Res Magnae.

L’evento costituisce il terzo momento di riflessione e d’incontro dedicato all’analisi dei significati universali che connotano la dottrina cattolica, e che sanno parlare al cuore di tutti gli uomini – come dimostra il consenso planetario che si accentra nella figura di Papa Francesco – anche appartenenti ad altre confessioni religiose.

I due precedenti incontri, sempre presso la Chiesa di Santo Spirito in Sassia, erano stati dedicati alle Virtù teologali (Fede, Speranza e Carità) e alle Virtù cardinali (Prudenza, Giustizia, Fortezza e Temperanza), con riflessioni a cura di eminenti esponenti del Collegio Cardinalizio, tra i quali Giovanni Battista Re, Peter Turkson e Jean-Louis Tauran.

È proprio questo, infatti, il senso del progetto di catechesi organizzato dall’Associazione Res Magnae e dalla Fondazione Giovanni Paolo II: affidare all’esegesi di insigni teologi la riflessione su un interrogativo sempre attuale che si ripropone anche oggi all’esperienza dell’uomo: come riportare al centro dell’agire quotidiano le virtù, i valori e gli insegnamenti della Fede? Un interrogativo che assume un rilievo crescente via via che si manifestano i problemi, le minacce e i pericoli innescati dalla secolarizzazione e dal “pensiero unico” dominante.

Il punto d’approdo del progetto consisterà nella pubblicazione di un libro, che raccoglierà gli interventi dei cardinali in termini di atti del convegno. Ma che sarà soprattutto uno strumento divulgativo offerto ai fedeli per apprendere direttamente, dalla viva voce dei ministri della Chiesa, indicazioni, suggerimenti e testimonianze per vivere la Fede come percorso di vita. Vita spirituale e vita reale, che si tende spesso a separare in un dualismo antitetico e che occorre invece ricomporre in una sintesi unitaria per favorire la crescita evolutiva dell’uomo (come dimostrano le esperienze edificanti dei Santi).

Obiettivo di fondo del progetto è anche la ricerca di una chiave di lettura contemporanea dei valori radicati nella cultura occidentale, che hanno trovato nel Cristianesimo la loro espressione più matura. Obiettivo per il quale ha dato il proprio contributo, apportando la sua vasta esperienza di comunicatore della Fede, Marco Tarquinio, Direttore di Avvenire.

Newsletter Res Magnae

Vuoi conoscere e partecipare ai nostri eventi? Iscriviti alla nostra nwsletter.

Login Form