In collaborazione con

Giovedì 18 aprile 2019

GSE (Gestore dei Servizi Energetici)- Viale Maresciallo Pilsudski, 92 Roma

Ore 7:30 (cappuccino e cornetto) – inizio ore 8:00 – ccc* – fine ore 9:30 – tal**

 

ad aprire i lavori, con un saluto di benvenuto:

Roberto MonetaAmministratore Delegato del GSE

 

a discutere il tema:

Edoardo Rixi, Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Franco Bassanini, Presidente del Long-Term Investors Club e di Open Fiber

 

Il tema:

l’Italia ha bisogno di infrastrutture capaci di migliorare il potenziale economico del Paese e la qualità di vita dei cittadini. Al tempo stesso, gli investimenti in infrastrutture comportano iniziative di spesa con implicazioni positive pressoché immediate sul Prodotto Interno Lordo e l’occupazione. Ma negli ultimi anni è stato sempre più difficile realizzare investimenti pubblici in Italia: prima perché le esigenze di finanza pubblica hanno portato a una riduzione delle risorse disponibili e successivamente perché il rinnovato stanziamento di risorse finanziarie ha trovato una pubblica amministrazione con capacità tecniche ridotte e un’accresciuta sfiducia nel quadro normativo, che non garantirebbe chiarezza giuridica e solleverebbe questioni di responsabilità personale.

Il Governo Conte ha riconosciuto il problema e si è impegnato a rilanciare gli investimenti pubblici, attraverso diverse iniziative, compreso un intervento sul codice degli appalti.

A che punto siamo? Chi meglio del viceministro al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Edoardo Rixi può aiutarci a comprendere le prospettive di intervento dei prossimi mesi? Cercheremo di capire cosa si può fare per rilanciare una leva fondamentale della crescita con lui e con il prezioso contributo di Franco Bassanini, Presidente di Open Fiber e del Long-Term Investors Club, oltre che membro dell’Advisory Board del Canova Club Roma.

Chi intende partecipare e conoscere le condizioni comunichi quindi la sua presenza e quella dei suoi ospiti (indicando nome, cognome, titolo e società) esclusivamente via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al più presto

 

 

Video Backlight

 

         
Ultimi video....